3C

VID-20210327-WA0049 (1).mp4

Sogniamo un’Europa unita e inclusiva, i cui paesi siano schierati per combattere contro problemi riguardanti l’economia e l’umanità.

Prima di tutto i paesi economicamente in difficoltà devono essere aiutati e ogni impresa dovrebbe essere sottoposta ad equa tassazione. L’Europa dovrebbe proteggere l’ambiente (si pensi al cambiamento climatico) e i diritti umani globalmente, promuovendo un giusto approccio all’immigrazione.


Ludovica D’Amico

Benedetta Seminara

Felicita Cati

Progetto_03-28_HD 720p.mp4

Martina Angrisano, Giulia Bernardini, Valeria Miggiano, Aessandra Ssntos

“L’Europa che sogniamo” (28 mar 2021, 15:33).MOV

Cecilia Bombardieri, Margherita Bressan, Giulia Cafforio, Livia Spallaccia

“L’Europa che sogniamo” (27 mar 2021, 22:03).MOV

Questo video parla dell'Europa che vorremmo avere. Pensiamo che il nostro bel continente potrebbe essere migliorato in qualche modo, come ad esempio eliminare le azioni discriminatorie, o aiutare le persone che meritano di avere un lavoro, o anche per far sì che la gente si senta sicura ogni volta. Pensiamo che in questo modo la nostra Europa potrebbe diventare perfetta

Lucrezia Fenoglo, Alessia Julie Giancotta, Elisa Giustarini, Linda La Tella, Arianna Lorefice

Barbati_gonzales_marcucci.mp4

Nel corso degli ultimi 50 anni il ruolo e l'importanza della plastica nella nostra economia sono cresciuti in modo costante. La produzione mondiale di plastica ha raggiunto 322 milioni di tonnellate nel 2015, e tra 20 anni dovrebbe raddoppiare.

Nell'UE il settore della plastica ha generato un giro d'affari di 340 miliardi di euro. Il nostro obiettivo è di limitare il suo utilizzo e/o vietarlo entro il 2030.

Paolina Barbati, Anthony Gonzales, Leonardo Marcucci

europa che sogniamo castellotti.mp4

Vaerio Castellotti